Ottobre: nutrire la pelle e il sistema nervoso

Ottobre: nutrire la pelle e il sistema nervoso

Ottobre, mese pienamente autunnale, arrivano i primi freddi e le ore di luce si riducono drasticamente,segnando la fine del ciclo vegetativo delle piante e tutta la natura animale e vegetale si prepara a entrare in una fase di letargo e quiescenza. Le foglie di gran parte degli alberi cambiano lentamente colore, segno che il loro lavoro di sintesi  è terminato. Interi boschi si colorano di giallo, arancio, rosso, marrone, perdendo il loro abituale colore verde. Ecco dunque, viene a diminuire il processo della fotosintesi clorofilliana,  grazie ad esso le foglie conservano il loro pigmento verde, nutrendo la pianta.

Anche  la pelle è sottoposta a forti stress tra la fine di Settembre e l’inizio di Ottobre,  tendendo a danneggiare la cute in modo sistematico, levandole l’idratazione e quindi facilitando screpolature e spaccature. Per questo motivo è necessario prendersi cura nel modo giusto della pelle in Autunno, intervenendo con trattamenti appositi e buone abitudini quotidiane, che la proteggano il più possibile da questa inclemente stagione, idratandola, nutrendola e creando un vero e proprio scudo anti-inverno. Ecco allora un vero e proprio “rituale antico massaggio termale Romano e  ayurvedico” attraverso il quale corpo e psiche si mettono in stretto legame tra loro. Viene effettuato con una candela nella quale è contenuta una miscela naturale a base di burro d’Oliva arricchita con oli vegetali ad altissima purezza, essenze e profumi.
L’olio caldo liquido, che si ricava dall’accensione e fusione della candela, è infatti secondo la tradizione ayurvedica la sostanza atta a ristabilire l’equilibrio psicofisico, riportando il soggetto ad uno stato di benessere.

Il Candle Massage svolge doppia azione: idratanutre e lenisce la pelle più di qualsiasi altro olio, grazie al ricco contenuto di principi attivi, e dona una piacevole sensazione di relax benessere mentale in quanto il calore, il bagliore della fiamma e le essenze liberati dalla candela riattivano tutti nostri sensi allentando le tensioni e liberando la mente.

Come si effettua?

Per apprezzare appieno il Candle Massage è preferibile respirare la sua essenza qualche minuto prima di iniziare l’applicazione.
Quindi, accendere la candela e farsi avvolgere dalla sua calda fragranza.
Attendere 20 minuti e spegnere la fiamma.
Versare la cera ormai liquida nelle vostre mani (l’olio sarà caldo ma non brucia).
Applicare delicatamente l’olio sul corpo e godere dell’aroma delicata e del calore avvolgente, accompagnato da una tecnica di massaggio rilassante.