Rimedi per il mal di schiena: i benefici del massaggio decontratturante

Rimedi per il mal di schiena: i benefici del massaggio decontratturante

Lombare, dorsale, cervicale o sacrale: il massaggio decontratturante alla schiena è un vero toccasana per chi è alla ricerca di un rimedio efficace e duraturo

Aria fredda, correnti gelide, posture sbagliate, sforzi eccessivi o, al contrario, abitudini sedentarie: basta davvero poco per rimanere con la schiena bloccata.

Il mal di schiena, infatti, è uno dei disturbi più fastidiosi e dolorosi, che affligge, in inverno ma non solo, un ampio numero di persone.

Un disturbo che può essere facilmente prevenuto, adottando i giusti accorgimenti, e che deve essere gestito in tempo con i rimedi per il mal di schiena più adatti, in modo da curarlo fin dai primi segnali ed evitare che si aggravi, diventando cronico.

Oltre a coprire bene la zona lombare e cervicale – le due aree comunemente più a rischio contrattura – e a fare il giusto movimento, con esercizi di ginnastica dolce da eseguire ogni giorno per sciogliere muscoli e articolazioni, tra i rimedi per il mal di schiena a cui ricorrere per prevenire e curare situazioni di infiammazione e dolore, risulta molto efficace il massaggio alla schiena.

Il massaggio decontratturante un trattamento localizzato ideale per prevenire e curare

Sottoporsi a sedute cicliche di massaggio alla schiena è una soluzione efficace per alleggerire le articolazioni ed i tessuti, allentare le tensione e quindi prevenire l’insorgere di dolori muscolo scheletrici.

E se il mal di schiena è già arrivato? Niente paura: mettetevi nella mani degli specialisti del benessere e scegliete il massaggio decontratturante per sciogliere i blocchi, recuperare la mobilità e dire addio al dolore.

Scoprirete in poche sedute che, tra i rimedi per il mal di schiena, il massaggio lombare gioca un ruolo fondamentale, in assoluto: la sua azione localizzata, infatti, è perfetta per sciogliere le tensioni muscolare ed alleviare i sintomi delle infiammazioni posturali. Attraverso la dolce stimolazione favorita dal massaggio alla schiena, il benessere andrà a braccetto con il piacere: oltre a ridurre i fastidiosi dolori presenti nelle zone posteriori del corpo, il massaggio decontratturante sarà in grado di infondere sensazioni di relax e di massima distensione, in brevissimo tempo.

Sensazioni che, per chi si sottopone con costanza a trattamenti alla schiena, sono durature e costanti, per una qualità di vita decisamente migliore e più serena.

Benefici del massaggio decontratturante alla schiena

Decontratturare le zone lombari e, in generale, la schiena, dall’area cervicale a quella sacrale, permette di ottenere un senso di benessere e leggerezza duraturo nel tempo: ecco uno dei benefici più importanti del massaggio alla schiena. Tra i vantaggi di questo trattamento, c’è la possibilità di localizzarlo nelle zone più interessate, per un’azione ancora più efficace contro il mal di schiena.

Che sia un massaggio lombare, un massaggio dorsale o, ancora, un massaggio cervicale, l’obiettivo è sempre il medesimo: allontanare i fastidiosi dolori alla schiena, attraverso un trattamento che non solo sia curativo, ma anche piacevole.

Sottoporsi con costanza ad un massaggio decontratturante significa, infatti, regalarsi un momento di coccole e di relax, per staccarsi dalle pressioni della quotidianità e rigenerarsi, nel corpo e nello spirito. Come avviene nei migliori centri benessere e nelle SPA più evolute, dove il trattamento alla schiena è reso ancora più intenso ed efficace attraverso l’utilizzo di oli specifici in grado di migliorare l’effetto terapeutico della stimolazione manuale. In questo modo, le frizioni messe in atto dal massaggiatore possono propagare il loro effetto curativo ancora più in profondità, per una sensazione di piacere e di sollievo dal mal di schiena pressochè immediata. Chi utilizza il massaggio lombare e il massaggio cervicale tra i rimedi per il mal di schiena può godere di un istantaneo miglioramento del dolore percepito nelle zone posteriori del corpo.

Ma non è tutto: tra i benefici del massaggio decontratturante, non bisogna dimenticare quelli al sistema nervoso e cardiocircolatorio.

La distensione delle tensioni muscolo scheletriche, infatti, gioca un ruolo fondamentale per abbassare i livelli di stress e di ansia, grandi nemici per la salute del cuore e del corpo in generale.

Se pensate che i benefici siano finiti, vi sbagliate: il massaggio decontratturante, infatti, è un ottimo alleato di piacere anche per chi desidera rimettersi in forma più velocemente. La vita sedentaria, il poco movimento fisico e qualche strappo alla regola a tavola, infatti, non aiutano a mantenere la silhouette sempre sotto controllo. Così, anche per aiutare a sciogliere le adiposità nella zona lombare, come le cosiddette “maniglie dell’amore”, il massaggio alla schiena è fortemente indicato.

Il consiglio, quindi, è quello di prenotare un massaggio decontratturante in un centro benessere specializzato, per iniziare a dire definitivamente addio al mal di schiena, regalandovi anche qualche momento di assoluto relax. E se non state nella pelle, e volete già mettere in pratica le tecniche in modalità fai da te, abbiamo un consiglio per voi: aggiungete un paio di cucchiai di aceto di mele ad un bicchiere d’acqua, ed immergetevi all’interno un piccolo ramo di menta, per un’ora.

Utilizzando questa miscela, iniziate a sfregare le zone della schiena che più vi affliggono: non ci crederete, ma dopo poco tempo proverete una piacevole sensazione di sollievo. Il giusto antipasto per prepararsi ad un massaggio decontratturante in MD PERSONALBEAUTY.