Antico Massaggio Termale Romano®Metodo Duilio La Tegola

Antico Massaggio Termale Romano®Metodo Duilio La Tegola

Nell’antica Roma era abituale prendersi cura della pelle, detergendola, purificandola e nutrendola con prodotti naturali come il sale, l’olio di oliva, il miele.

Lo si faceva alle terme, con pratiche e rituali che oggi sono stati recuperati e riproposti in un massaggio della durata di circa un’ora, che interessa tutto il corpo e che rende l’epidermide più elastica , tonica, compatta.
Gli ingredienti dei cosmetici e le manovre sono gli stessi di allora: si comincia con uno sfregamento per riattivare la circolazione e uno scrub con un composto di olio e sale, effettuato prima con le mani e poi con lo strigile, uno strumento in legno simile a quello che gli atleti antichi usavano per detergere il corpo da polvere e sudore.
Si continua con un Massaggio con miele, le cui manualità profonde riattivano il metabolismo cellulare e modellano i tessuti.
Seguono poi frizioni e manovre di massaggio lipolitiche e anticellulite, infine una serie di scivolamenti leggeri, con una crema idratante e restitutiva.
L’obbiettivo di questo particolare massaggio è la bellezza, il drenaggio dei liquidi in eccesso, l’elasticità cutanea, la riattivazione e stimolazione della circolazione sanguigna, rendendo la pelle compatta e tonica.

Il trattamento comprende:
– uno scrub su tutto il corpo con manovre massaggianti
– un trattamento connettivale per riattivare la circolazione linfatica e sanguigna
– massaggio anticellulite e massaggio con crema nutriente per il corpo

Tutto il trattamento si effettua con prodotti naturali/biologici.