Rituale per il viso “DOLCEZZA”

Rituale per il viso “DOLCEZZA”

Quale tipo di approccio scegliere?

Per tornare all’inizio del nostro articolo, potremmo dire che bloccare le rughe è “naturalmente” impossibile, poiché si tratta di tentare di contrastare un processo naturale.

L’approccio sicuramente più lungimirante studiato da M.D. PERSONALBEAUTY è quello che “comprende”, ovvero che considera il nostro organismo come un meccanismo in continuo cambiamento, con processi che naturalmente si sviluppano.

Si tratta quindi di un vero e proprio protocollo mirato, studiato “ad personam”. Il nostro rituale per il viso “DOLCEZZA” rafforza le capacità interne della pelle, capaci di rigenerarsi e di riparare i danni subiti. Quindi  punta in un trattamento linfodrenante  e massaggio svedese di bellezza assolutamente naturale, che restituisce al viso tono, lucentezza ed elasticità alla pelle del viso contrastandone interamente l’invecchiamento cutaneo e le rughe.

La prima strada percorribile nel trattamento delle rughe è il massaggio linfodrenante, ha importanti effetti sul viso, aiuta infatti a contrastare gonfiori, la ritenzione e a distendere i segni di stanchezza e stress. È molto importante curare il viso in maniera completa: bisogna idratarlo, nutrirlo e rigenerare l’epidermide in profondità con sostanze cosmetiche ricche di principi attivi, ma anche drenare i liquidi che si formano in determinati punti. Proprio per questo è stato messo a punto un nuovo massaggio linfodrenante specifico per il viso, che combina la manualità dell’operatrice con l’utilizzo di oli essenziali d estratti vegetali della potente azione sinergica.

 Gli oli che vengono utilizzati per il linfodrenaggio viso, sono molto concentrati, si ottengono con particolari distillazioni delle foglie, dei frutti e dei fiori. Non sono pero utilizzati puri ma mescolati con oli detti di base come l’olio di mandorle che sono estremamente dolci. Gli studi cosmetologici hanno dimostrato che questi oli vengono praticamente assorbiti immediatamente dalla pelle superando le barriere difensive superficiali e penetrando negli strati più profondi.  Questa loro caratteristica li rende molto utili per effetti anti age poiché stimolano la rigenerazione della cute, contrastandone l’invecchiamento. Per effettuare il linfodrenaggio al viso si utilizzano solitamente oli di cipresso, pino e menta, che sono i più comuni e sono anche gli stimolanti della circolazione sanguigna e linfatica. Facilitano infatti il drenaggio dei liquidi riducendo i gonfiori. Gli oli essenziali di lavanda e di rosa, hanno proprietà calmanti e decongestionanti vengono utilizzati soprattutto per ridurre i segni di stress. Gli oli ricavati dal limone e dal rosmarino invece hanno un effetto antiossidante e riparatorie, oltre a riattivare il metabolismo e la rigenerazione cellulare della pelle.

La seconda strada al trattamento delle rughe parte dal massaggio Svedese, è una pratica di origine occidentale, rivolto a chi cerca un momento di vero relax, a coloro che hanno voglia di abbandonarsi e ritrovare l’armonia col proprio corpo. Il massaggio Svedese, rivitalizza favorendo un rilassamento totale, rilassa sia corpo che la mente, tonifica il viso, drena tossine e liquidi in eccesso, migliora la circolazione, stimola il sistema linfatico, potenzia il sistema immunitario, aumenta l’ossigenazione dei tessuti ed elimina le cellule morte rendendo la pelle più bella e morbida.

 

 

Una seduta rituale per il viso “DOLCEZZA ha una durata di 45 minuti, viene eseguito su un classico Lettino da Massaggio e con l’utilizzo di Olio, che aiuta a far scivolare meglio le mani sulla pelle. In genere l’Olio da Massaggio più utilizzato per questo trattamento è l’Olio di Mandorle Dolci. La pelle comincia a migliorare a partire dalla prima sessione e sembra più fresca e rinnovata, giovane, liscia e con un tono più uniforme. Un nuovo modo di affrontare le rughe, ma in fondo un modo sano e alleato della salute… e della vita.