NOVITÁ – Il bambù massage

NOVITÁ – Il bambù massage

Il bamboo massage è una tecnica che sfrutta le qualità delle canne di bambù per effettuare un massaggio profondo, con effetto drenante, tonificante e decontratturante. Questo tipo di massaggio, perciò, è particolarmente indicato per combattere la cellulite e dopo l’attività fisica. Vediamo insieme quali sono tutti i benefici del massaggio con le canne di bambù.
Benefici del bamboo massage
In Oriente il bambù è simbolo di salute, fortuna e di eterna giovinezza. Non si tratta di semplici credenze popolari, dal momento che questa pianta, diffusa soprattutto in Cina e Giappone, contiene all’interno del fusto notevoli quantità di silicio, potassio, betaina e colina, principi attivi che aiutano i tessuti a essere più elastici.

Come anticipato, il bamboo massage è ideale come trattamento anticellulite (è efficace contro la cellulite sia edematosa che fibrotica) poiché, attraverso la pressione esercitata con le canne di bambù, favorisce il drenaggio dei liquidi, l’eliminazione delle tossine e la rigenerazione dei tessuti, riattivando la circolazione sanguigna e linfatica.
È indicato anche per gli sportivi grazie alla stimolazione delle placche neuromuscolari e come trattamento anti-stress.

Come viene effettuato il bamboo massage
Il massaggio con le canne di bambù solitamente viene eseguito sul lettino o a terra. La dimensione e la lunghezza delle canne (che sono ripulite e levigate) varia secondo la parte del corpo da trattare. All’inizio del trattamento l’operatore batte tra loro 2 canne, che poi fa scorrere per tutto il corpo, dalle mani fino ai piedi a qualche centimetro di distanza dalla superficie della pelle, generando un suono in grado di riequilibrare le energie.
A questo punto, si passa al massaggio vero e proprio e l’operatore utilizza una tecnica specifica di “riprese rullate” (rotolamento e scivolamento), rotolando e picchiettando le canne di bambù sul corpo in maniera vigorosa, insistendo maggiormente su gambe, cosce e glutei.
La seduta si conclude con 10 minuti di relax.

Agli effetti meccanici del massaggio con le canne si abbinano le potenzialità rigeneranti e rassodanti dell’olio di bambù, che viene applicato sulla pelle all’inizio del trattamento. L’olio si ottiene dalla macerazione delle foglie della canna in un olio base e vanta importanti proprietà curative per la pelle. È, infatti, un vero toccasana contro gli inestetismi della cellulite grazie all’effetto linfodrenante e riattivante su gambe e glutei.
Si consigliano almeno 10-12 sedute di trattamento, da ripetete soprattutto nei cambi di stagione, quando l’organismo è più stressato.

 

Controindicazioni
Il bamboo massage non ha particolari controindicazioni; tuttavia è sconsigliato in gravidanza e in caso di vene varicose.